Soli e civili. Savinio, Noventa, Fortini, Bianciardi e Bellocchio (versione pdf)

di Matteo Marchesini

pp. 80

I ritratti controcorrente di una parte minoritaria e dimenticata della storia culturale del nostro paese scritti da uno dei nostri migliori critici, giovani e anticonformisti, dell’accademia italiana. Da Alberto Savinio fino a Piergiorgio Bellocchio, una galleria di personaggi eretici che hanno segnato la cultura italiana. Con una prefazione di Goffredo Fofi.

Matteo Marchesini è nato a Castelfranco Emilia e vive a Bologna. Tra il 1999 e il 2003 ha gestito una libreria specializzata in letteratura italiana contemporanea a San Giovanni in Persiceto e dal 1998 è redattore dell’Annuario di poesia curato da Giorgio Manacorda e Paolo Febbraro. Già autore di libri per ragazzi, nel 2005 ha pubblicato la raccolta di racconti Le donne spariscono in silenzio (Pendragon), vincitrice del premio Iceberg, nel 2006, il ritratto-guida Perdersi a Bologna (Edizioni Interculturali) e nel 2009 i versi di Marcia nuziale (Scheiwiller). Collabora a “Il Foglio”, a "Il Sole 24ore" e alle pagine  bolognesi del “Corriere della Sera”.

Prezzo: 3.00€

Loading Aggiornamento carrello...

Le persone che hanno acquistato questo articolo hanno anche acquistato