La via dell’austerità

In due importanti discorsi del 1977, la proposta dell’austerità di Enrico Berlinguer come chiave culturale e politica per costruire un nuovo modello di sviluppo fondato sulla sobrietà, il superamento delle diseguaglianze e un diverso equilibrio tra Nord e Sud del mondo. Contro il consumismo e un modello produttivo iniquo, l’attualità di una rivendicazione (allora inascoltata) di un diverso rapporto
tra economia e qualità della vita, l’originalità e la lungimiranza di una proposta oggi di grande attualità.

Con una nuova introduzione di Giulio Marcon

 

Prezzo: 5.00€

Loading Aggiornamento carrello...

Le persone che hanno acquistato questo articolo hanno anche acquistato