La via dell’austerità. Per un nuovo modello di sviluppo (versione pdf)

di Enrico Berlinguer

introduzione di Salvatore Mannuzzu

pp. 80

In due importanti discorsi del 1977, la proposta dell’austerità di Enrico Berlinguer come chiave culturale e politica per costruire un nuovo modello di sviluppo fondato sulla sobrietà, il superamento delle diseguaglianze e un diverso equilibrio tra Nord e Sud del mondo. Contro il consumismo e un modello produttivo iniquo, l’attualità di una rivendicazione (allora inascoltata) di un diverso rapporto tra economia e qualità della vita, l’originalità e la lungimiranza di una proposta oggi di grande attualità.

Enrico Berlinguer è stato segretario generale del Pci dal 1972 al 1984 e uno dei protagonisti dell’“eurocomunismo” e del progressivo distacco del Pci dal “socialismo reale”. Insieme alla questione morale e alla diversità comunista, la proposta dell’austerità rappresenta uno degli aspetti più conosciuti e originali del suo pensiero politico.

pp. 80

 Rassegna stampa

Vecchio Prezzo

Prezzo: 3.00€

Risparmi

Loading Aggiornamento carrello...

Le persone che hanno acquistato questo articolo hanno anche acquistato