Tutti i numeri dell’equo. Il commercio equo e solidale in Italia

di Elena Viganò, Michela Glorio e Anna Villa

pp. 88

La prima ricerca sistematica sul commercio equo e solidale in Italia censisce, in collaborazione con l’Agices, botteghe e importatori, fotografa occupati e fatturati, discute le strategie di sviluppo, le difficoltà del settore e le politiche necessarie. Un ritratto che valuta l’impatto economico e sociale dell’alternativa al commercio mondiale. Si tratta di una ricerca, realizzata su dati Istat, che offre un quadro complessivo di una realtà sociale ed economica in continuo sviluppo (la nascita di nuove botteghe, la presenza dei prodotti equo e solidali nella grande distribuzione, un numero sempre crescente di consumatori) e che sta cambiando il modello di consumo e i comportamenti degli italiani. Si tratta di uno strumento, unico nel suo genere, di conoscenza di una realtà sinora sommersa o di cui si è parlato solo in termini generali e culturali, senza un’analisi approfondita del suo impatto, concreto e tangibile, sulla società.

Elena Viganò insegna economia e politica agraria all’università di Urbino e dirige il master “Lavorare nel non profit”. Michela Glorio ha lavorato per il coordinamento internazionale delle organizzazioni di commercio equo, Anna Villa è ricercatrice al Cnr e collabora con la campagna Sbilanciamoci!

pp. 88

Prezzo: 5.00€

Loading Aggiornamento carrello...

Le persone che hanno acquistato questo articolo hanno anche acquistato