Materie prime. La tratta dei baby calciatori

di Stefano Scacchi
introduzione di Fiona May

La prima inchiesta italiana sulla tratta dei baby campioni del calcio nel nostro paese, provenienti dalle parti più povere del mondo, America Latina, Africa e Asia. Un giro di affari milionario che coinvolge il mondo delle scommesse, le scuole calcio, una serie di intermediari, le famiglie di centinaia di atleti e non ultimi i sogni e le ambizioni dei giovani talenti calcistici che hanno imparato a giocare a pallone nelle periferie povere del mondo. Attraverso un’inchiesta rigorosa, Stefano Scacchi affronta la complessità di questo fenomeno, senza preconcetti e senza retorica, approfondendo i casi esemplari dai dilettanti alla Serie A.

Stefano Scacchi, giornalista, è nato a Novara nel 1973, collabora con “Repubblica”, “Avvenire” e “Guerin Sportivo”. Ha scritto Gli sciuscià del pallone (Sedizioni 007), Il cercatore d’oro in Ogni maledetta domenica (Minimum Fax 2010) e A 48 tornanti dal paradiso (Ediciclo 2017).

 

€ 12,00 | 978-88-6357-199-8

Prezzo: 12.00€

Loading Aggiornamento carrello...