La nostra Costituzione

Tre scritti di Piero Calamandrei

Il vecchio detto che il Parlamento può tutto meno che cambiare l’uomo in donna non è piú vero: il Parlamento può tutto meno che fare leggi in contrasto colla Costituzione. Questo però significa
non solo limitazione del potere legislativo nel fare leggi in contrasto colla Costituzione, ma limitazione anche dei poteri del governo, il quale non può proporre leggi in contrasto con la Costituzione (...) Ma altre caratteristiche derivano dal fatto che la nostra Costituzione è programmatica, cioè contenente un vero e proprio programma di trasformazione sociale della società, i cui capisaldi sono quelli del diritto al lavoro, della effettiva partecipazione dei lavoratori al governo, del diritto al salario. Questo programma è un proposito di riforme: il governo deve seguire l’indirizzo politico che porta a queste riforme. (Piero Calamandrei, 1956)

Prezzo: 2.00€

Loading Aggiornamento carrello...

Le persone che hanno acquistato questo articolo hanno anche acquistato