Products Page

“Gli asini” n. 62, aprile 2019

o avere intelligenza o una corda per impiccarsi

IN CASA
L’Italia non è un paese povero di Andrea Toma
Perché abbiamo bisogno di una sinistra di Oreste Pivetta
Dal dio Po all’“autonomia differenziata” di Rinaldo Gianola
Politica e formiche. Una lettera dalla Puglia di Fulvio Colucci
Le ragioni e la lotta dei pastori sardi di Domenica Farinella
Dodicimila uomini disperati di Costantino Cossu
Il latte e i pastori di Marco Antonio Pani
Le elezioni in Sardegna di Bachisio Bachis e Michela Calledda
Il migrante nella neve di Silvia Gilardi incontro con G. D’Alessandro

PIANETA
Perché i “collassologi” vanno presi sul serio di Laura Centemeri
Civiltà al declino: la nostra di Jared Diamond
Cristiani e musulmani: un incontro storico di Iacopo Scaramuzzi
L’Algeria verso le elezioni di Thomas Serres incontro con Léa Masseguin
Le elezioni in India, in clima di guerra di Marina Forti
Appunti sulla crisi venezuelana di Lucia Capuzzi
Fotografo a Dacca di Shahidul Alam incontro con Giuliano Battiston

EDUCAZIONE E INTERVENTO SOCIALE
Da Cuba a Mompracem di Fabian Negrin
Gigliola Venturi partigiana, traduttrice, etc. di Sara Honegger
A scuola col maestro Lorenzoni di Elisabetta Tomazzolli

POCO DI BUONO
Immagini e altre poesie di Heiner Müller traduzione di Anna Maria Carpi
Un modo vero di raccontare di Agostino Ferrente incontro con Dario Zonta
Giovannesi e Ferrente, due film da Napoli di Paolo Mereghetti
Leoncillo a Verona di Maurizio Cecchetti
Il dibattito, ieri, su “La Storia” di Elsa Morante di Gianfranco Bettin
Tre vicende italiane di Nicola Villa
Una scena da “La cupa” di Mimmo Borrelli

STORIE
Le cose che sto per scrivere di Antonella Soldo
Risveglio di Daniela di Roberto d’Alessandro
Infermieri di Giorgio Villa

I DOVERI DELL’OSPITALITÀ
Allergici e diabetici di Carlo Levi
Su “Platero e io” di Jiménez di J.M. Coetzee a cura di Paola Splendore

I disegni di questo numero sono di Maurizio A.C. Quarello e di Juan Bernabeu

Prezzo: 10.00€

Caricamento... Aggiornamento carrello…

“Gli asini” n. 63-64, maggio-giugno 2019

affliggere i confortati

IN CASA
Qualcosa di “nostrum” nel mare vuoto e ostile di Gianfranco Bettin
Il futuro incerto dei rom in Italia di Giulia Veca
Milano la ricca di Oreste Pivetta
La via emiliana al “federalismo competitivo” di Franco Cossentino a cura di Luca Lambertini
Le elezioni in Basilicata di Andrea Griesi
Una lettera dal chianti di Emanuele Grazzini

A Sud: Chi parte, chi arriva, chi sta
a cura di Marina Galati, Marco Gatto e Mimmo Perrotta
Cosa è cambiato, cosa sta cambiando di Isaia Sales
Il Mezzogiorno e la nuova emigrazione italiana di Enrico Pugliese
Economia: la trappola del divario col Nord di Andrea Toma
Dall’apatia alla protesta e ritorno? di Dario Tuorto
Cosa l’immigrazione ci dice del Sud di Mimmo Perrotta
Chi resta: come e perché di Marina Galati
E chi non parte, che fa? di Tonino Perna
Chi parte: italiani nel Regno Unito di Giuseppe D’Onofrio
Questione meridionale e questione culturale di Marco Gatto
L’Italia dell’educazione è tutta del Sud di Vincenzo Schirripa
Etica e politica del restare di Vito Teti

PIANETA
Europa: una crisi e le sue radici di Guido Crainz
Il male che arriva di Pierre-Henri Castel
I volti gemelli di Atene di Alexander Clapp
Il Labour e la Brexit di Mary Kaldor
Nelle arti, il colonialismo di ieri e di oggi di Bonaventure Soh Bejeng Ndikung incontro con Maria Pace Ottieri

EDUCAZIONE E INTERVENTO SOCIALE
Capire e imparare con Christopher Lasch di Vittorio Giacopini
Famiglia, patria e residenza. Il sistema minorile italiano di Vincenzo Scalia
Troppa sanità, troppe differenze di Roberto Landolfi
Racconti romani di Roberto Viviani (Baobab)
Gli empori solidali e il futuro del volontariato di Stefano Trasatti

Poco di buono
Poesie 1929 di Luis Buñuel
Sulla liberazione della donna. Un’intervista italiana del 1977 di Simone de Beauvoir incontro con Dalia Valente e Anna Maria Verna
Ricordo di Agnes Varda di Cristina Battocletti
Fare politica scrivendo di Uwe Timm incontro con Vittorio Giacopini
Tra Cagliari e Napoli, i misteri di Todde di Costantino Cossu
Asor Rosa recensore di Scalfari di Goffredo Fofi
Un nuovo cinema in etiopia di Alessandro Jedlowski
Omaggio a Dolores Prato a cura di Emanuele Dattilo
Sono nata sotto un tavolino di Dolores Prato
Nel deserto di Dolores Prato di Jean-Paul Manganaro incontro con Elena Frontaloni

STORIE
La tratta. Donne nigeriane in Calabria di Maria Elena Godino

I doveri dell’ospitalità
Frida Kahlo: “Diego sono sola, Diego non sono più sola” di Elena Poniatowska

I disegni di questo numero sono di Fabian Negrin e José Guadalupe Posada

Prezzo: 19.00€

Caricamento... Aggiornamento carrello…

Fugee. Storia di un rifugiato

“Il mio nome è Kojo. La persona che mi sta interpretando è un attore. Io non esisto, se non in questa storia. Questa è la storia mia. Sono io a decidere quando inizia. Inizia adesso.”

Quando il quattordicenne Kojo arriva a Londra dalla Costa d’Avorio senza documenti, senza famiglia e senza parole in inglese, è ospitato in un rifugio per richiedenti asilo minorenni. Il sistema si rompe. Kojo si trova intrappolato in una rete di ricordi e incubi e deve lottare per l’identità in un mondo in cui è solo. In un momento storico come quello che stiamo attraverso, mentre
i rapporti delle Nazioni Unite riferiscono che mai come ora nella storia bambini senza genitori e senza un adulto che li accompagni cercano asilo in Europa, il controverso lavoro della drammaturga Abi Morgan è più che mai attuale.

Abi Morgan (nata nel 1968 a Cardiff) è una drammaturga e sceneggiatrice gallese, è conosciuta per i suoi lavori televisivi come Sex Traffic e The Hour, e per i film Suffragette (2015), The Invisible Woman (2013), Shame (2011), The Iron Lady (2011), Brick Lane (2007),. Nel 2002 la sua opera Tender le è valsa una nomination come “drammaturgo più promettente” ai Laurence Olivier Theatre Awards. Nel 2013, ha vinto il Primetime Emmy Award come miglior sceneggiatura per The Hour.

isbn 9788863572636| pag. 228 | 14 euro

Prezzo: 14.00€

Caricamento... Aggiornamento carrello…

Bisogna aver visto. Il carcere nella riflessione degli antifascisti

a cura di Patrizio Gonnella e Dario Ippolito

Testi di Calamandrei, Foa, Spinelli, Lussu, Ginzburg, Levi, Salvemini, Baldazzi, Bauer, Bei, Bolis, Fancello, Giva, Lombardo Radice, Marconi, Monti, Pajetta, Parri, Rossi, Vinciguerra.

Prezzo: 15.00€

Caricamento... Aggiornamento carrello…